L’abbraccio tra Menichini e Fabiani in lacrime. Lotito dice no alla sostituzione di Micai

L’abbraccio tra Menichini e Fabiani in lacrime. Lotito dice no alla sostituzione di Micai

Un’altra scena bellissima si aggiunge ad una giornata da ricordare a lungo. Dopo aver lasciato lo stadio Penzo prima degli ultimi rigori in preda ad una tensione eccessiva, il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani ha raggiunto la squadra che festeggiava in un noto ristorante veneto e si è lasciato andare ad un pianto liberatorio.

Un’altra scena bellissima si aggiunge ad una giornata da ricordare a lungo. Dopo aver lasciato lo stadio Penzo prima degli ultimi rigori in preda ad una tensione eccessiva, il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani ha raggiunto la squadra che festeggiava in un noto ristorante veneto e si è lasciato andare ad un pianto liberatorio. La foto che vi mostriamo in esclusiva testimonia il ritrovato feeling con Leonardo Menichini. I due si sono abbracciati, hanno deciso di accantonare definitivamente le ruggini del passato a prescindere da quello che sarà il destino del ds che sta pensando di non rinnovare il contratto pur già blindato da Lotito e Mezzaroma. Ad ogni modo in questo mese la dirigenza ha garantito grande presenza nei momenti cruciali sia al CONI, sia al TAR. Chiaramente anche Fabiani rientra tra coloro che hanno commesso una infinità di errori in questa sciagurata stagione, ma questa immagine è bella a prescindere e merita grande rispetto. A proposito della società, si può dire che Lotito abbia in un certo senso inciso sul risultato finale. Nell’intervallo Alessandro Micai era stato praticamente sostituito per un giramento di testa che lo aveva già colpito durante il primo tempo, ma il patron ha insistito affinché restasse in campo porgendogli un bicchiere d’acqua e zucchero e facendogli misurare la pressione. “Entra, tienici a galla e ci lasci in B ai rigori” la profezia del presidente, grandissimo estimatore del pipelet mantovano. Non a caso nel post partita Micai ha inviato un messaggio di ringraziamento a Lotito. Un clima finalmente di festa dopo settimane tremende. Ci voleva!

Altre News