L’agente di Odjer “Nessuno ci ha detto che andrà via”

L’agente di Odjer “Nessuno ci ha detto che andrà via”

L’arrivo di Palumbo, Castiglia, Mazzarani ed Altobelli, associato alla riconferma di Akpro, potrebbero chiudere ulteriormente gli spazi per Moses Odjer, centrocampista che incantò Salerno nella stagione 2015-16 spingendo la società di Lotito e Mezzaroma ad investire quasi un milione di euro per acquistarne il cartellino a titolo definitivo. Per tanti motivi non è riuscito a

L’arrivo di Palumbo, Castiglia, Mazzarani ed Altobelli, associato alla riconferma di Akpro, potrebbero chiudere ulteriormente gli spazi per Moses Odjer, centrocampista che incantò Salerno nella stagione 2015-16 spingendo la società di Lotito e Mezzaroma ad investire quasi un milione di euro per acquistarne il cartellino a titolo definitivo. Per tanti motivi non è riuscito a ripetersi nel biennio successivo, ma gli estimatori non mancano e la sensazione è che possa essere inserito molto presto nella lista dei partenti pur avendo ancora un contratto di due anni. Tra il sogno di provare l’esperienza in Inghilterra e la volontà di rispettare l’accordo e provare a scalare posizioni nelle gerarchie di Colantuono, il ghanese si sta allenando con entusiasmo e professionalità agli ordini di Colantuono che, tuttavia, l’anno scorso non lo ha impiegato moltissimo preferendogli Minala, Ricci e finanche Signorelli. L’agente, Sorrentino, da noi sollecitato sull’argomento ha risposto così: “Fino a questo momento nessun dirigente o presidente della Salernitana ci ha convocato per parlare di questa situazione, il ragazzo è a Rivisondoli e si sta allenando. E’ vero che sono stati presi molti centrocampisti, ma è altrettanto vero che in campo devono scenderne tre e almeno altrettanti devono essere a disposizione, pronti per dare un contributo. Non è detto che chi, in teoria, parte come “riserva” non si ritrovi poi a vestire una maglia da titolare“. Il cartellino di Odjer è valutato non meno di 500mila euro, sulle sue tracce restano Livorno, Perugia e Padova.

FONTE FOTO INTERNET

Altre News