Le pagelle di ieri: Casasola e Jallow irritanti, Lopez pessimo

Le pagelle di ieri: Casasola e Jallow irritanti, Lopez pessimo

Proponiamo di seguito le pagelle della Salernitana all’indomani dell’imbarazzante ko di Pescara: Micai 5,5: un paio di uscite tardive e prese difettose mettono i brividi, bravo di piede su Mancuso. Leggermente in ritardo sul secondo gol, stavolta non ha colpe particolari Casasola 4: dimentica spesso la fase difensiva, farebbe meglio ad aggiustare la mira dei

Proponiamo di seguito le pagelle della Salernitana all’indomani dell’imbarazzante ko di Pescara:

Micai 5,5: un paio di uscite tardive e prese difettose mettono i brividi, bravo di piede su Mancuso. Leggermente in ritardo sul secondo gol, stavolta non ha colpe particolari

Casasola 4: dimentica spesso la fase difensiva, farebbe meglio ad aggiustare la mira dei suoi cross quasi sempre imprecisi. Dopo il gesto irrispettoso di domenica doveva restare fuori

Lopez 2: fa più ridere dell’omonimo Massimo, è sempre il migliore in campo degli avversari. “Ma l’hanno preso per strada per arrivare a undici titolari?” il commento sbigottito di uno steward pescarese

Migliorini 5,5: se la cava bene su Mancuso, rischia in avvio con un paio di disimpegni da brividi. Se si prende sempre gol su palla inattiva il più alto non può essere esente da colpe

Mantovani 5: apre il match con un passaggio in verticale intercettato da Crecco  che permette ai padroni di casa di sfiorare il gol. Perde la marcatura sulle palle inattive, da qualche settimana è in difficoltà

D. Anderson 4,5: almeno corre un po’e fa finta di crederci. Ha sui piedi un’ottima occasione, fallisce clamorosamente. Secondo tempo anonimo, ma gli strafalcioni di Casasola in fase difensiva influenzano la sua prova

A.Anderson 4: due dribbling in avvio, poi dovrebbe pagare il biglietto perché assiste alla partita da spettatore

Di Tacchio 6: l’unico di questo gruppo imbarazzante che meriterà applausi a fine stagione. Tanti recuperi e qualche discreto lancio

Odjer 6: Menichini lo conosce e lo rispolvera, la sua prova è più che sufficiente. A tratti predica nel deserto, incomprensibile abbia giocato così poco

Jallow 3: fuori ruolo, ma irritante. Sembra avere nel repertorio una sola giocata: dribbling a rientrare e tiro a giro addosso al difensore. Sbaglia il pallone del vantaggio, solo un allenatore scarso non si accorge che andava cambiato

Djuric 5: inizia benino, ma non gli arriva nessun pallone. In debito d’ossigeno già dopo 20 minuti

Mazzarani 3: prestazione inguardabile, ottima l’intesa con il.guardalinee. Ieri ha toppato anche lui

Calaio 4: prestazione da ex giocatore

Menichini 5: non poteva fare miracoli, ma doveva fare due cose semplici: formazione elementare e cambi logici. Sbaglia entrambe le cose ma solo chi non ha memoria non ricorda i suoi errori. Non doveva giocare Casasola, è l’unico a non accorgersi che Jallow è un peso e che il centrocampo era in inferiorità numerica. Le dichiarazioni in sala stampa varrebbero mezzo punto in meno

Altre News