Le ultimissime sul portiere: la verità su Micai. Stasera contatto con un altro estremo difensore

Le ultimissime sul portiere: la verità su Micai. Stasera contatto con un altro estremo difensore

In questi giorni abbiamo ricostruito in maniera abbastanza pertinente la spinosa vicenda relativa al portiere dicendo in tempi non sospetti che: -Radunovic era tutt’altro che preso -che il vero obiettivo per la porta era Micai -che l’accordo economico con Micai non era stato ancora raggiunto -che i problemi del Bari avevano spinto la Salernitana a

In questi giorni abbiamo ricostruito in maniera abbastanza pertinente la spinosa vicenda relativa al portiere dicendo in tempi non sospetti che:

-Radunovic era tutt’altro che preso

-che il vero obiettivo per la porta era Micai

-che l’accordo economico con Micai non era stato ancora raggiunto

-che i problemi del Bari avevano spinto la Salernitana a puntare anche su Belec.

Tutte queste voci trovano conferma questa sera, dal momento che il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani ha contattato pochi minuti fa l’entourage di Belec per fare il punto della situazione. La Sampdoria vorrebbe cederlo a titolo definitivo, il sodalizio granata spinge per un prestito con diritto di riscatto a patto che la Samp partecipi al pagamento dell’oneroso ingaggio almeno in parte. Situazione abbastanza complessa, ma in questo momento è uno dei papabili per il post Radunovic. Insieme a lui ecco Iacobucci: svincolato, pronto a firmare un biennale a cifre ben inferiori a quelle richieste, ad esempio, da Micai che, ricorso del Bari a parte (anche questo vi abbiamo raccontato in largo anticipo), non è mai stato ad un passo dalla firma per motivi di natura economica. Soltanto se il CONI si pronunciasse entro fine settimana la Salernitana potrebbe tornare su di lui, viceversa sarà depennato anche il suo nome dalla lista dei papabili. Domani Lotito incontrerà il procuratore, Battistini, per valutare anche un possibile arrivo tramite Lazio: sarebbe un’operazione come sempre più vantaggiosa per i biancocelesti che per i granata. Ad ogni modo restano alte le possibilità che Micai giochi da titolare e da protagonista per la Salernitana. Si raffredda anche la pista Sorcan, giovane di talento che vorrebbe giocare con maggiore continuità. La telenovela portiere prosegue, alla vigilia del 25 luglio la Salernitana non ha ancora il suo numero uno. Un pessimo bigliettino da visita

Altre News