LIVE MERCATO. Di Gennaro, è ufficiale

LIVE MERCATO. Di Gennaro, è ufficiale

Aggiornamento ore 19:35: Davide Di Gennaro (’88) è della Salernitana. Il forte centrocampista, nonostante le tante richieste anche dalla massima serie, alla fine ha accettato il trasferimento in prestito alla società granata. Dopo un lungo colloquio tra il ds Fabiani e l’agente del calciatore Tinti finalmente la fumata bianca Aggiornamento ore 19:05: Salta definitivamente il

Aggiornamento ore 19:35: Davide Di Gennaro (’88) è della Salernitana. Il forte centrocampista, nonostante le tante richieste anche dalla massima serie, alla fine ha accettato il trasferimento in prestito alla società granata. Dopo un lungo colloquio tra il ds Fabiani e l’agente del calciatore Tinti finalmente la fumata bianca
Aggiornamento ore 19:05:
Salta definitivamente il passaggio di Di Gennaro al Parma!! A breve il giocatore incontrerà di nuovo Fabiani

Aggiornamento ore 18:50: scuro in volto dopo una discussione con il dg Tare, Di Gennaro tra poco darà una risposta alla Salernitana. Chiaramente se il no dovesse arrivare in ritardo non ci sarebbe il tempo materiale per prendere un alto calciatore. Fabiani è ottimista. Proposto dal Chievo il difensore centrale Rigione.

Aggiornamento ore 18:20: Anche Andrè Anderson è un calciatore della Salernitana. Lotito lo aveva anticipato alla nostra redazione una decina di giorni fa definendolo un “giocatore fortissimo, farà una grande carriera”. E’ un trequartista che può agire anche da seconda punta, fermo da ottobre per problemi fisici, ma pienamente recuperato

Aggiornamento ore 18: L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con la S.S. Lazio per il trasferimento a titolo temporaneo del difensore classe ’95 Djavan Anderson”.

Aggiornamento ore 17:45: finito l’incontro tra la Salernitana e Di Gennaro. Il calciatore, a quanto filtra da Roma, è molto deluso dalla scelta di Lotito di non riconfermarlo alla Lazio e sperava di firmare per il Parma già in mattinata. I ducali, che hanno ufficializzato Sprocati, vorrebbero acquistarne il cartellino a titolo definitivo, ma Lotito spinge per il suo trasferimento a Salerno. Nel confronto avuto con il diretto interessato, però, il ds Fabiani ha battuto moltissimo sul tasto delle motivazioni: entro un’ora arriverà la risposta definitiva, il patron continua a ribadire che “sarà molto difficile convincerlo a scendere di categoria”. Vacca, intanto, aspetta e tratta anche con Foggia e Lecce.

Aggiornamento ore 17: il sogno della Salernitana resta il tandem Di Gennaro-Ceravolo. Non è da escludere che Lotito possa scendere in campo in prima persona e prendere entrambi a prescindere dal famoso discorso della lista dei 18, contando sul fatto che in C il mercato chiuderà il 31. Nessuna voglia di creare facili entusiasmi, ma a meno di tre ore dalla fine dei giochi la Salernitana sta continuando a trattare nomi di primissimo spessore. A Bocalon è stato già comunicato che, arrivasse un altro attaccante, sarebbe ceduto alla Ternana soprattutto se le fere dovessero essere ripescate in serie B. Intanto ufficiale il passaggio di Di Roberto alla Juve Stabia: contratto biennale.

Aggiornameno ore 16: sono ore caldissime per il calciomercato della Salernitana. Negli ultimi minuti il direttore sportivo Angelo Fabiani ha incontrato rispettivamente gli agenti di Migliorini, Di Gennaro e Ceravolo per fare il punto della situazione sulle varie trattative. Nell’ordine: ottime possibilità per l’ex difensore dell’Avellino che, in presenza di un contratto triennale, è disposto anche ad abbassare le pretese economiche. Su Di Gennaro abbiamo detto praticamente tutto in mattinata: Lotito spinge per il suo approdo a Salerno, il Parma spera di acquisirne il cartellino, ma la mancata volontà dei ducali di partecipare al pagamento dell’ingaggio di Vacca (300mila euro netti a stagione) ha raffreddato Lotito e spinto la società a puntare su altri obiettivi. Con il Parma, però, discorso apertissimo per Ceravolo: su di lui ci sono anche Brescia, Verona, Benevento e Cosenza, mentre il Lecce ha ufficializzato La Mantia e sembra essersi tirato indietro. La sensazione è che possa davvero accadere di tutto da qui alle 20, ma è fondamentale che la Salernitana piazzi altrove Signorelli e Bocalon, tuttavia cedibili in C fino al 31 agosto.

Aggiornamento ore 14:30: Fabiani ha parlato ai microfoni di SportItalia: “Stiamo bene così, vedremo se riusciremo a fare ancora qualcosa in uscita. Credo abbiamo allestito una buona rosa”. Il ds ha smentito l’arrivo di Vacca confermando il passaggio di Di Roberto alla Juve Stabia e di Cicerelli al Foggia

Aggiornamento ore 14:25: Colantuono attende due innesti: un difensore centrale e una mezz’ala che abbini quantità e qualità. Il Parma ha detto no per Gagliolo. Pronti per il nome a sorpresa? Intanto Gaudino va verso Livorno

Aggiornamento ore 13:45: Vacca ha raggiunto l’agente a Milano e tratta con l’Ascoli pur preferendo Salerno. Proposta la mezz’ala della Spal Vitale. Di Gennaro non ha detto definitivamente no alla Salernitana. Ultimo tentativo di Lotito

Aggiornamento ore 12:15: Vacca a colloquio con l’Ascoli: trova riscontro la notizia di questa mattina. Alla Salernitana, che non riesce ancora a cedere Signorelli e Bocalon, è stato proposto Francesco Nicastro, ex Juve Stabia che però sarebbe poco funzionale al 3-5-2 di Colantuono essendo principalmente un attaccante di fascia. Più probabile si accasi al Carpi

Aggiornamento ore 11:55: L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver rinnovato l’accordo con il difensore classe ’91 Raffaele Pucino fino alla stagione 2020/2021.

Aggiornamento ore 11:20: una lunga nottata di trattativa non è stata sufficiente per chiudere l’operazione e così Marco Migliorini sta iniziando a guardarsi attorno per non restare senza squadra pur potendo, da svincolato, accasarsi dove vuole in qualunque momento. In questo momento il procuratore, Piccioli, è in riunione con la dirigenza del Lecce che propone un triennale a cifre superiori a quelle della Salernitana. Seguiranno aggiornamenti, ma non ci sorprenderebbe se da un momento all’altro si riprovasse per Monaco. Occhio alla candidatura di Pecorini

Aggiornamento ore 10:42: sono momenti caldissimi per il mercato della Salernitana. Da più parti si legge di un accordo ormai raggiunto per il centrocampista Antonio Vacca, ma come abbiamo sottolineato a più riprese il problema è tutto nella difficoltà a piazzare Signorelli. Questa presa di tempo ha spinto l’agente del calciatore, Parlato, a valutare con grande interesse l’offerta dell’Ascoli che mette sul tavolo un triennale a cifre importanti. “In questo momento Antonio è più vicino all’Ascoli che alla Salernitana” ha dichiarato il suo entourage laconicamente ai nostri microfoni, ma il ds Fabiani spera che venga mantenuto l’accordo preso domenica scorsa da Lotito direttamente con il ds del Parma Faggiano. Vicenda tutta da seguire

Così come accaduto ieri, anche quest’oggi vi terremo compagnia con un live interamente dedicato al calciomercato della Salernitana che, si spera, potrà regalare nuovi colpi al tecnico Colantuono e a tutti quei tifosi che sognano di vivere una stagione da protagonisti. Questa mattina il direttore sportivo Angelo Fabiani, accompagnato dal dirigente Alberto Bianchi e dal segretario Rodolfo De Rose, proverà anzitutto a piazzare quei calciatori che non rientrano da tempo nei piani dell’allenatore e successivamente tenterà di ufficializzare 2-3 tasselli che permetterebbero di alzare la famosa asticella. Al momento la situazione è la seguente: Zito viaggia spedito verso Caserta e firmerà un contratto triennale, manca solo l’annuncio per Cicerelli al Foggia, Di Roberto prima di accettare la Juve Stabia vorrebbe un incentivo all’esodo abbastanza oneroso, Gigliotti non ha convinto in pieno ed è stato proposto alla Pro Vercelli (che segue anche Bellomo), Volpicelli spera di restare, ma dovrebbe andare al Pro Piacenza, mentre il ds sta facendo di tutto per convincere l’Ascoli a prendere Signorelli senza contropartite tecniche. In entrata nulla è cambiato rispetto ad ieri: i due Anderson arriveranno in prestito dalla Lazio grazie all’intervento del presidente Claudio Lotito, resta vivo il testa a testa a testa tra Monaco e Migliorini per completare la batteria dei centrali difensivi, a centrocampo Vacca spinge per il trasferimento alla Salernitana e per il momento ha accantonato le proposte di Ascoli e Livorno, mentre Ceravolo (o un altro attaccante di spessore) arriverà soltanto se Bocalon decidesse di partire. La pista Venezia è diventata più fredda: i lagunari stanno per ufficializzare l’ingaggio di Citro. Sul centravanti veneziano c’è la Ternana, ma l’incertezza legata alla categoria frena sia il calciatore, sia il sodalizio umbro. Il Perugia segue Odjer e ha detto no per Vitale, Mazzarani piace moltissimo alla Sambenedettese, Orlando spera di strappare in extremis la riconferma, mentre è stato proposto l’esterno destro Pecorini svincolatosi dall’Avellino. Per il resto seguiteci fino alle 20 per le novità che riguardano la Salernitana e tutte le altre di B

Altre News