Mezzaroma e Fabiani in ritiro annunciano a Colantuono la firma di Jallow e Radunovic!

Mezzaroma e Fabiani in ritiro annunciano a Colantuono la firma di Jallow e Radunovic!

Dopo una lunghissima trattativa, la Salernitana ha finalmente chiuso il doppio colpo. Boris Radunovic e Lamin Jallow sono da considerare a tutti gli effetti calciatori granata. Il primo arriverà sabato mattina a Rivisondoli e giunge in prestito con diritto di riscatto: domani farà la valigia e saluterà i compagni di squadra dell’Atalanta che, pur di

Dopo una lunghissima trattativa, la Salernitana ha finalmente chiuso il doppio colpo. Boris Radunovic e Lamin Jallow sono da considerare a tutti gli effetti calciatori granata. Il primo arriverà sabato mattina a Rivisondoli e giunge in prestito con diritto di riscatto: domani farà la valigia e saluterà i compagni di squadra dell’Atalanta che, pur di rispettare l’accordo preso con Fabiani da una ventina di giorni, ha detto no al trasferimento di Berisha al Lille che avrebbe decisamente complicato i piani. Prevale, dunque, la linea della continuità: Colantuono è rimasto favorevolmente impressionato dal calciatore ed è ben felice di averlo a disposizione anche per la prossima stagione. Per cautelarsi erano stati sondati i profili di Micai e Iacobucci, ma la Salernitana non ha mai avuto dubbi circa la possibilità di tesserare Radunovic. Fatta anche per Jallow che, entro 48 ore, sarà finalmente in Italia anche grazie all’opera di mediazione della Salernitana che è riuscita a risolvere il problema del passaporto. Non è da escludere che possa essere acquistato già ora a titolo definitivo con un esborso vicino ai 2,5 milioni di euro. Il presidente Mezzaroma ha confermato il buon esito della doppia trattativa intrattenendosi per qualche minuto con Colantuono per fare il punto della situazione: la settimana prossima arriverà anche il difensore centrale Perticone, resta da capire se e quando Kalombo (che ha svolto le visite mediche) raggiungerà Rivisondoli. Su Fazzi e Del Fabro sono in corso altre valutazioni, la sensazione è che prima di una decina di giorni non ci saranno altre novità se non in uscita. Qualora si riaprisse la trattativa con Djuric potrebbe partire Bocalon, sul quale c’è il Venezia. Occhio a Di Tacchio, regista che potrebbe liberarsi dall’Avellino. In uscita possibile risoluzione consensuale per Zito, Kadi e Cicerelli

FONTE FOTO INTERNET

Altre News