Salernitana, si pensa ad un altro attaccante straniero

Salernitana, si pensa ad un altro attaccante straniero

Dopo Vuletich, la Salernitana ha messo gli occhi su un altro calciatore straniero. Appena svincolatosi dal Bari dopo il fallimento della società, è stato proposto il possente centravanti Maecky Ngombo, attaccante alto 191 centimetri nato in Belgio che in carriera ha vestito le maglie di Roda e Dusseldorf tra il 2015 e il 2018 collezionando

Dopo Vuletich, la Salernitana ha messo gli occhi su un altro calciatore straniero. Appena svincolatosi dal Bari dopo il fallimento della società, è stato proposto il possente centravanti Maecky Ngombo, attaccante alto 191 centimetri nato in Belgio che in carriera ha vestito le maglie di Roda e Dusseldorf tra il 2015 e il 2018 collezionando 35 presenze e appena 4 gol. Classe 1995 (e quindi non può essere tesserato come under), era stato portato in Italia direttamente dall’ex ds biancorosso Sean Sogliano e doveva rappresentare la principale alternativa a Nenè e Floro Flores, prima dell’incredibile e triste epilogo della società pugliese che permetterà a tutti i tesserati di liberarsi a stretto giro di posta e trovare un’altra sistemazione. Si tratta, al momento, di una semplice chiacchierata informale, ma di certo c’è che Ngombo vorrebbe restare in Italia per non gettare al vento questo primo mese in cui aveva studiato, a spese proprie, per imparare la lingua e per adattarsi immediatamente alle tradizioni del nuovo Paese di residenza. Su di lui ci sarebbe anche il Carpi, desideroso di incentrare la nuova politica soprattutto sui giovani. Resta da capire quando la Salernitana deciderà di puntare realmente su un attaccante di comprovata esperienza e di spessore per la categoria.

Altre News