Spartani granata: la carica dei 300

Spartani granata: la carica dei 300

In altri tempi sarebbe stata un’autentica invasione granata, purtroppo i recenti risultati hanno scoraggiato i tifosi e ad Ascoli, per la prima volta (eccezion fatta per Palermo), il settore ospiti non presenterà il tradizionale colpo d’occhio da brividi. Ad ogni modo, però, la torcida granata non farà mancare supporto e incoraggiamento ai calciatori pur ribadendo

In altri tempi sarebbe stata un’autentica invasione granata, purtroppo i recenti risultati hanno scoraggiato i tifosi e ad Ascoli, per la prima volta (eccezion fatta per Palermo), il settore ospiti non presenterà il tradizionale colpo d’occhio da brividi. Ad ogni modo, però, la torcida granata non farà mancare supporto e incoraggiamento ai calciatori pur ribadendo una linea di attesa e di contestazione nei confronti della proprietà. Il dato finale parla di 352 biglietti staccati per il settore riservato agli ospiti: non poco, sia chiaro, ma nettamente in ribasso rispetto alle potenzialità di una piazza che, volesse, avrebbe riempito il Del Duca come accaduto nel recente passato. Su sponda bianconera attesi 5000 spettatori, ma è stato confermato lo sciopero del tifo: gli ultras granata, in segno di rispetto, resteranno in silenzio per tutto il primo tempo per poi indossare la maglia numero dodici e spingere la Salernitana verso la seconda vittoria esterna di una stagione ancora tutta da scrivere. Gli spartani granata sono pronti a partire: per 90 minuti esisterà soltanto il campo, tutto il resto è storia che appartiene ai social.

Altre News