L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante classe ’96 Francesco Orlando. Il calciatore ha firmato con il club granata un contratto triennale con opzione per il quarto. Quasi certamente il calciatore dovrebbe essere girato in prestito ad una squadra di serie B che gli permetta di giocare con maggiore continuità ed in un modulo più adatto alle sue caratteristiche. Nelle ultime ore si è parlato anche del Livorno, dal momento che anche l’Ascoli potrebbe giocare con il 3-5-2. L’ultima parola spetterà a Colantuono che, a quanto pare, ha dato il placet alla sua partenza. Reduce da un brutto e lungo infortunio, Orlando ha bisogno di giocare per tornare quell’attaccante interessantissimo visto all’opera a Vicenza. Non è finita qui. Come detto già in mattinata, la società ha individuato in Konè il centrocampista giusto per completare un reparto già rinforzatosi con Altobelli, Castiglia, Palumbo, Mazzarani e la riconferma di Akpro. L’Ascoli è in pressing così come il Brescia, la Salernitana dovrebbe mettere sul piatto un ingaggio di almeno 180mila euro strappando il sì con un prestito con obbligo di riscatto. Ancora fredda la pista Anderson, ma la Lazio è fortemente interessata al difensore e la Salernitana lo accoglierebbe a braccia aperte. Il suo eventuale arrivo non esclude la firma di Perticone. Volendo sintetizzare potremmo fare il punto della situazione così:

ARRIVI SICURI: Radunovic, Jallow, Orlando

TRATTATIVE IN STATO AVANZATO: Konè, Perticone

TRATTATIVE: Djuric, Ferrari, Anderson, Del Fabro, Di Tacchio

USCITE: Orlando, Zito, Signorelli, Vitale, Cicerelli, Kadi, Di Roberto, forse Odjer