Gregucci: “Ottima prova. Jallow? Stavamo soffrendo”

Gregucci: “Ottima prova. Jallow? Stavamo soffrendo”

Sul banco degli imputati per alcuni errori grossolani, il tecnico Gregucci è intervenuto ai microfoni di Telecolore: “Per 70 minuti credo siamo stati in campo egregiamente, abbiamo costruito diverse opportunità per renderci pericolosi e forse al 45′ avremmo meritato qualcosina in più. E’chiaro che le gare vengono decise dagli episodi, mi sembra che il Verona

Sul banco degli imputati per alcuni errori grossolani, il tecnico Gregucci è intervenuto ai microfoni di Telecolore: “Per 70 minuti credo siamo stati in campo egregiamente, abbiamo costruito diverse opportunità per renderci pericolosi e forse al 45′ avremmo meritato qualcosina in più. E’chiaro che le gare vengono decise dagli episodi, mi sembra che il Verona l’abbia sbloccata su una situazione rocambolesca. Alla mia squadra posso rimproverare poco, in campo stavamo bene a cospetto di un avversario che è terzo in classifica e lotta per la vittoria del campionato. Sconfitta immeritata, la gara si stava incanalando sulla parità e non abbiamo mai smesso di provare a proporre un certo tipo di calcio così come accaduto a Palermo. La sostituzione di Jallow? A sinistra ci stavano creano qualche difficoltà e quindi ho deciso di inserire Djavan Anderson che ha gamba, corsa e capacità nell’uno contro uno. Calaiò ha bisogno di acquisire minutaggio per trovare la condizione migliore. Minala? Se analizziamo l’aspetto tecnico è evidente che qualcosa l’abbia sbagliata, ma è un ragazzo che ha fatto il suo compito formando una diga con Di Tacchio. Anche l’arbitro non mi è piaciuto, troppi cartellini gialli in un match agonisticamente corretto.Ho dovuto sprecare un cambio per non rischiare di restare in dieci, anche Serra fa parte di una serata non bellissima per i colori granata”

Altre News