I “vecchi” insegnano i cori ai “nuovi”: a pranzo sulle note di Despacito Granata. Avanti così!

I “vecchi” insegnano i cori ai “nuovi”: a pranzo sulle note di Despacito Granata. Avanti così!

Qualcuno voleva comprarla al calciomercato tanti anni fa, ma l’amalgama non si acquista da nessuna parte. L’alchimia all’interno di uno spogliatoio si crea se la dirigenza sceglie prima l’uomo e poi il professionista, se l’allenatore è bravo a far sentire tutti importanti, se i leader dello spogliatoio capiscono (a differenza dei recenti interpreti) che indossare

Qualcuno voleva comprarla al calciomercato tanti anni fa, ma l’amalgama non si acquista da nessuna parte. L’alchimia all’interno di uno spogliatoio si crea se la dirigenza sceglie prima l’uomo e poi il professionista, se l’allenatore è bravo a far sentire tutti importanti, se i leader dello spogliatoio capiscono (a differenza dei recenti interpreti) che indossare la fascia di capitano comporta delle responsabilità e che tutti devono sapere cosa significhi giocare a Salerno e indossare la maglia granata in rappresentanza di una delle curve più calorose d’Italia. Quanto accaduto oggi a Rivisondoli vale più di un colpo di mercato e fa capire che il gruppo che sta nascendo può regalare belle emozioni e soddisfazioni. “Ma che significa Jamm a vrè” avranno chiesto ieri Kalombo e Vuletich ai compagni di squadra quando i 250 tifosi presenti hanno intonato il classico coro della curva e così Rosina, Schiavi e Casasola hanno deciso di vivere un pranzo decisamente particolare. Tra una portata e l’altra ecco che hanno insegnato ai nuovi alcune delle canzoni più belle della Sud, al punto che Bellomo- ammirando alcune immagini su youtube- si è scatenato con il Despacito Granata abbracciando ogni singolo compagno e creando un clima di grandissima aggregazione. Un momento bellissimo che valeva la pena di sottolineare. Basta lingue lunghe, calciatori che sotto traccia facevano i giornalisti, presunti talenti scuola Lazio che in mente avevano i colori biancocelesti e non l’Arechi di Salerno: sta nascendo a Rivisondoli uno spogliatoio vero e questo può davvero essere l’elemento determinante in vista dell’inizio della stagione. Avanti così!

Altre News