Possibile incontro tra Sindaco e società

Possibile incontro tra Sindaco e società

L’idea è stata rilanciata ieri sera dal giornalista Franco Esposito, direttore di Telecolore, complice anche la presenza in studio dell’assessore allo sport Angelo Caramanno che si è soffermato sull’imminente festività del centenario. Gli ospiti erano concordi su un aspetto: Lotito e Mezzaroma stanno perdendo una grossa occasione per regalare emozioni alla città in concomitanza con

L’idea è stata rilanciata ieri sera dal giornalista Franco Esposito, direttore di Telecolore, complice anche la presenza in studio dell’assessore allo sport Angelo Caramanno che si è soffermato sull’imminente festività del centenario. Gli ospiti erano concordi su un aspetto: Lotito e Mezzaroma stanno perdendo una grossa occasione per regalare emozioni alla città in concomitanza con l’evento più atteso di sempre. Marketing lacunoso, scarsa presenza sul territorio, nessuna maglia celebrativa: un vero peccato, dal momento che anche loro hanno contribuito a scrivere pagine importanti di storia non solo con tre campionati vinti e due coppe messe in bacheca,ma anche e soprattutto per la capacità di porre fine alla querelle marchio dopo 10 anni. Ci si aspettava qualcosa in più: dall’amichevole di lusso ad una serie di eventi per le scuole calcio, gli studenti e la provincia passando per una sinergia quasi quotidiana con l’amministrazione comunale. Ora gli organi di informazione, la tifoseria e tanti appassionati invitano il Sindaco Vincenzo Napoli a scendere in campo in prima persona per un incontro a Palazzo di Città. Laddove quasi all’unanimità Lotito e Mezzaroma furono scelti. Al Sindaco viene chiesto di chiarire i motivi per i quali alcuni punti del famoso bando pubblico non siano stati ancora rispettati, su tutti la creazione di un valido settore giovanile e investimenti per andare in serie A. Al momento è solo un’ipotesi, ma nel caos generale non potrebbe che far bene un confronto tra autorità sportive e autorità cittadine. In fondo i tifosi non pretendono la promozione, ma chiarezza. Per il resto hanno sempre dimostrato di essere al fianco della maglia. Quella maglia che festeggia 100 anni di storia e va onorata fino e oltre il 19 giugno.

Altre News