Ritiro, si parte! Mancano Zito e Popescu, crociato rotto per Novella

Ritiro, si parte! Mancano Zito e Popescu, crociato rotto per Novella

E’ iniziato quest’oggi il ritiro di Rivisondoli per la Salernitana, un momento fondamentale per la crescita della squadra che verrà. Mister Colantuono avrà la possibilità di trasmettere le sue idee e la sua carica sin dal principio e non da subentrante, una ghiotta chance per ripagare la fiducia della società e della tifoseria e per

E’ iniziato quest’oggi il ritiro di Rivisondoli per la Salernitana, un momento fondamentale per la crescita della squadra che verrà. Mister Colantuono avrà la possibilità di trasmettere le sue idee e la sua carica sin dal principio e non da subentrante, una ghiotta chance per ripagare la fiducia della società e della tifoseria e per confermarsi un valore aggiunto per la categoria. Sul sito ufficiale della Salernitana, contrariamente a quanto accadeva negli anni scorsi, non è stato pubblicato l’elenco dei convocati, ma questa mattina sono partiti tutti i giocatori sotto contratto eccezion fatta per Kadi, Zito, Rizzo, Cicerelli e Popescu, tutti e cinque in lista di sbarco e in procinto di lasciare tre posti liberi nella famosa casella over. Se si considera che anche Signorelli, Odjer, Vitale, Di Roberto e Rosina non sono certi di restare si può ben dire che, ad ora, la rosa è completa al 40-50%, con innesti che sono assolutamente necessari in porta, al centro della difesa, in mediana e in attacco, con il solo Bocalon e la scommessa Volpicelli che non bastano per garantire il salto di qualità. Entro martedì dovrebbero aggregarsi anche Jallow e Radunovic, frattanto Colantuono lavorerà con Russo in porta, Pucino, Vitale, Gigliotti (ancora non ufficializzato sul sito, non ha ancora firmato il contratto), Schiavi, Mantovani e Casasola in difesa, Castiglia, Altobelli, Palumbo, Signorelli, Odjer e Mazzarani a centrocampo, Di Roberto, Rosina, Bocalon e Volpicelli avanti senza dimenticare che si sono aggregati anche alcuni giovani della Primavera. Oltre a Gaeta ci sono il portiere Capasso, i difensori Granata e Sette e il centravanti De Sario, che contro il Palermo si accomodò in panchina con la prima squadra conquistando la prima convocazione tra i professionisti. Non c’è Novella, out per la rottura del crociato: dovrà subire un intervento e rientrerà presumibilmente a gennaio inoltrato. Manca anche Orlando, in procinto di andare ad Ascoli, ma in realtà non ancora messo sotto contratto dalla Salernitana. In ritiro c’è Fabiani accompagnato dal team manager Avallone, sono attesi nei prossimi giorni i presidenti Lotito e Mezzaroma.

 

Altre News